Tecnologia e Innovazione Terapeutica in Dermatologia

5611 Click

12 Dicembre 2008 PRIMA PARTE

Lo sviluppo tecnologico in medicina deve riflettersi in migliori trattamenti per i pazienti con costi accettabili per la società. Questo appuntamento, che si prevede annuale, ambisce a promuovere processi di miglioramento dell’assistenza attraverso la condivisione di conoscenze e l’adozione di un problema “orfano” su cui concentrare l’attenzione per il trasferimento alla pratica degli avanzamenti riscontrabili nella ricerca pre-clinica e clinica. Il tema di questo primo incontro è rappresentato dalla vitiligine. L’obiettivo finale è quello di promuovere un processo di miglioramento delle strategie terapeutiche ed una armonizzazione ed integrazione degli approcci di cura sul territorio nazionale.
In questa prima parte del convegno del 12 dicembre, “Tecnologia e Innovazione Terapeutica in Dermatologia”, ci sono stati i seguenti interventi:
“Dall’innovazione tecnologica all’organizzazione dell’assistenza per la vitiligine in Italia” L. Naldi, S. Chimenti 
“Approccio terapeutico dell’orticaria” A. Giunta 
“Trattamento non chirurgico dei tumori cutanei epiteliali” R. Saraceno 

Tecnologia e Innovazione Terapeutica in Dermatologia
Condividi !